mercoledì 8 dicembre 2010

Luce all'Ombra


Associazione Culturale


Campagna Associazione 2011.

Diventate soci!
Verrete informati di tutte le iniziative del 2011.
Potrete partecipare ai nostri eventi, come ad esempio

Colourful RIOT project – Emergenza artistica

Avrete in omaggio il DVD del Documentario
"Dalla Riviera delle Palme ad Ascoli Piceno" direttamente a casa vostra,
90 minuti di film da non perdere
un'ottima IDEA-REGALO per i vostri cari.

Associarsi è semplice:

Prima di tutto versate la quota di iscrizione di solo 10,00 € con il metodo sicuro premendo il pulsante qui sotto e seguendo la facile procedura.






Poi inviateci una mail a info@luceallombra.it

con il vostro

NOME
COGNOME
INDIRIZZO
DATA DI NASCITA
CODICE FISCALE
TELEFONO (facoltativo)
INDIRIZZO EMAIL


Entro una settimana riceverete a casa la tessera e il DVD in omaggio!

Seguite anche Luce all'Ombra su Facebook

Presto, il 2011 arriva in fretta!
Ciao

martedì 13 luglio 2010

E' arrivata la nuova edizione !!!


E' finalmente arrivata la nuova edizione.
Sincronizzata in Italiano, Tedesco e anche Inglese!

La distribuzione è arrivata in tutte le edicole tra Ascoli e San Benedetto del Tronto, nelle principali librerie e stiamo iniziando a raggiungere tutti gli Hotels.

Grazie alle convenzioni stipulate.

Nasce anche LUCE ALL'OMBRA, un'Associazione Culturale che tra l'altro si occuperà di divulgare il film!

Scriveteci per trovare il film e per aiutarci a diffonderlo.

QUI

lunedì 24 maggio 2010

Distribuzione DVD



Venerdì 21 Maggio 2010 si è svolto a Spinetoli un incontro operativo per la distribuzione dei DVD.

Il Documentario “Dalla Riviera delle Palme ad Ascoli Piceno” di Sabine Meyer e Thomas Meyer, mostra alcune eccellenze del Piceno invogliando lo spettatore a visitare i luoghi del video.

Esso è un formidabile strumento disponibile per promuovere la visita del nostro territorio. E’ anche un film che dura nel tempo e permette al turista che lo riporta a casa di mostrarlo ad amici e conoscenti continuando a diffondere immagini di cultura, di storia dell’arte, di enogastronomia, di tradizioni, di artigianato, di musica, della natura e delle persone che vivono qui, nel caratteristico Piceno.


Utilizzo consigliato per i DVD

• Omaggio per gli Ospiti del Comune.
• Distribuzione ai Commercianti del Comune come Oggetto Promozionale per i clienti. Es. “omaggio con una spesa di € 150,00”.
• Distribuzione negli alberghi, ristoranti e bar del Comune.
• Invio a Agenzie di Viaggio o Tour Operator.
• Invio ad altri Comuni Italiani o Internazionali per scambi culturali.
• Proiezioni parziali nel corso di eventi culturali locali.
• Vendita in occasione di Feste, Sagre, Fiere, Iniziative di Beneficenza, etc.
• Presentazioni con partecipazione degli artisti che hanno collaborato alla realizzazione del film, con eventuali performance di musicisti, poeti eccetera e/o testimonianze.
• Proiezione nelle scuole, come supporto allo studio della geografia del territorio, della Storia dell’Arte, delle lingue e delle tradizioni locali
• Stimolo di riflessione per corsi di arti visive.

E' stata presentata anche una proposta di acquisto RISERVATA per gli Amministratori di Comuni e Provincia e per altri Enti ad essi collegati (Pro Loco, Uffici del Turismo etc.)



Gli Enti interessati che non hanno potuto partecipare alla serata ma sono interessati alla VANTAGGIOSA offerta possono contattarci scrivendo una email QUI

lunedì 15 febbraio 2010

Quando un film diventa una storia di vita vissuta.

Stiamo cercando di portare avanti un progetto: la diffusione di questo documentario (anteprima) sui luoghi dove viviamo.

Non sempre è facile integrarsi in un luogo nuovo. Eppure, piano piano ...

Piceno_9_filo

Non siamo nati nel Piceno, ci viviamo da solo cinque anni. Possono essere tanti, ma sono anche pochi.

Lo guardiamo ancora con l'occhio del turista, con l'occhio di chi, avendo vissuto più di 40 anni a Milano, come me, prova ancora gioia a vedere un panorama esteso e piacevole, che non sia di cemento o di pianura infinita un po' più in là.

Mi piace anche vivere vicino al mare, sogno continuo della mia gioventù, che ormai è per me a un tiro di schioppo.

Piceno_11_Mare

Eppure ancora non mi sento un Piceno. Mi porto dietro la mia cultura Lombarda, pur essendo nativo della Sicilia.

Ma qui esiste una specie di silente rassegnazione, un fatalismo atavico che sembra avvolgere tutto.

Nel film traspare, a volte, quando gli anziani raccontano le loro esperienze, come la signora che lavora il tombolo ad Offida.

Piceno_7_Tomboli

"Ormai non c'è più né chi lo fa, né chi lo vende, né chi lo compra" come a segnalare l'estinzione di un'arte che rimane un patrimonio antico.

O il vecchio pescatore, il Capitan Palestini, che pensa che adesso, con le tecniche attuali, i pescatori non si bagnano neanche più le mani.

Mi piace la musica del film, viva e densa di energia, con Edmond Schmidt che trasmette la sua carica umana densa di simpatia e di cordialità.

Piceno_10_eddie

Mi piacciono i ragazzi del gruppo popolare "A Randerchitte" che esprimono sempre gioia e divertimento con semplicità e naturalezza, interpretando lo spirito locale nella sua versione più Boccaccesca...

Piceno_4_Randerchitte

Mi piace Gigi Girolami con i suoi presepi fatti di passione, dove si nota l'amore per un lavoro minuzioso che possa riprodurre fedelmente gli avvenimenti storici. Uno strumento prezioso per permettere soprattutto ai bambini di vivere la storia come qualcosa che gli appartiene piuttosto che una fredda sfilza di date da imparare sui libri.

Mi piacciono le mani degli artisti , mani forti, che lavorano con i materiali del luogo: il travertino o il legno che il mare regala alle spiagge, le pietre trovate lungo il fiume o le erbe con i loro preziosi aromi.

Piceno_6_Crocchia

Mi piacciono i muri, strani, storti con mattoni mai uguali tra di loro, come quelli della casa dove abitiamo, che raccontano storie antiche quando le case si tiravano su una pietra alla volta, magari dopo le fatiche di una giornata intera.

Piceno_5_Muro

Mi piacciono le feste che rallegrano le sere fresche dell'estate

Piceno_3_Montalto

Mi piacciono i ragazzi, specie quando esprimono gioia, come Cristina

Piceno_8_Cavì

O quando si esprimono con la loro musica, come Andrea Grelli



Mi piace anche avere vicino una città come Ascoli Piceno, che trovo vivibile. Si può passeggiare per la città e utilizzare i suoi servizi in modo abbastanza tranquillo. Si può anche ammirare le sue splendide torri, le piazze e i suoi angoli eleganti e storici, con i vicoli dei suoi quartieri antichi.

Piceno_2_Torri

Insomma mi piace il Piceno ed è per questo che penso che distribuire questo film non sia soltanto una operazione commerciale, ma anche un modo di contribuire al territorio che ormai sentiamo come nostro, di mostrare un modo di vivere, di mostrare la bellezza e di arricchire il luogo valorizzando il patrimonio che possiede suggerendone la visita al maggior numero di persone possibile.

Chi vuole aiutarci nella distribuzione è benvenuto ...

sabinemeyer|at|classicconcept.com

Articoli correlati:

Dalla Riviera delle Palme ad Ascoli Piceno.


Con il documentario dei fratelli Meyer il Piceno spopola in Germania



Acquisti diretti QUI

domenica 14 febbraio 2010

Andrea Grelli, musicista ...

Un altro piccolo flash del Documentario: la presentazione del bravissimo Andrea Grelli ...


giovedì 21 gennaio 2010

Dalla Riviera delle Palme ad Ascoli Piceno

Un film di Sabine e Thomas Meyer


video

Sabine Meyer, fotografa, vive da alcuni anni nel Piceno.

Thomas Meyer, musicista e videomaker, esige sempre l'alta qualità
nelle sue produzioni audio e video.

Il suo ClassicConcept effettua riproduzioni fedeli per differenti artisti
in tutta la Germania.

Alla luce di questa esperienza i due fratelli Meyer hanno deciso di
collaborare in un ambizioso progetto nell'estate del 2009,
raccogliendo testimonianze di cultura, arte e gastronomia nel Piceno,
sempre immerso in un contesto naturale di indiscutibile bellezza.

Ne risulta un documentario di 90 minuti denso delle più svariate
esperienze, sempre con una grande attenzione per l'estetica.

Sabine Meyer ha saputo raccogliere in breve tempo il lavoro di artisti
residenti nel Piceno.
Alcuni di loro sono nativi della splendida provincia di Ascoli Piceno,
mentre altri si sono trasferiti proprio in questi luoghi, magari
provenendo da altri Paesi Europei, seguendo una "magica"
ispirazione che i paesaggi suggeriscono.

Scultori, pittori, poeti e musicisti si susseguono tra un panorama
e l'altro illustrando un assaggio del loro lavoro.
Un'attenzione particolare è riservata per i lavori antichi e tradizionali
che hanno contribuito ad edificare il carattere Piceno.
Dalla pesca all'artigianato, dalla cucina all'agricoltura si può godere
di una visione originale del territorio.
Il video inoltre evidenzia la relazione tra la cultura antica e le giovani
generazioni che spesso hanno saputo raccogliere lo spirito delle
tradizioni e utilizzarlo per la propria crescita.

Il patrimonio artistico di Ascoli Piceno e di altri paesi della provincia
sono descritti con cura dagli operatori culturali del luogo.
Le immagini hanno una grande forza descrittiva ed artistica
e i commenti definiscono semplicemente il contesto storico
delle grandi opere riprese.

Infine la gioia delle feste e del divertimento traspare spesso
nella bellezza del paesaggio.
Il mare e i dolci pendii delle colline tra viti ed ulivi, glicini e girasoli
completano un percorso che risulta essere un semplice
invito a visitare personalmente luoghi così ricchi di cultura
ed accoglienti.

Giorgio Mancuso


Vai alla INTERVISTA DI SABINE MEYER con Radio Azzurra

Locandina